Oroscopo e Consulti di Cartomanzia

Consulti
di
Cartomanzia

Il Mondo Arcani Maggiori

Il Mondo è l’arcano numero ventuno. Una carta altamente positiva, dinamica e piena di significato.
La lama è relazionata al pianeta Saturno. Esotericamente si associa all’elemento acqua, al segno astrologico di Scorpione.

Arcani Maggiori la lama del Mondo

Al centro del Mondo, è raffigurata una donna che danza e celebra un nuovo inizio. Come nella carta dell’Appeso, anche qui c’è una gamba che sta sopra l’altra. Ovvero, il movimento dall’interno all’esterno. Indica altresì l’evoluzione e l’equilibrio, la vittoria, l’esito e l’eternità. Come attestano la corona, la cintura rossa e la stella luminosa.

Il Mondo e la Ruota della Fortuna

Questo arcano è associato a quello della Ruota della Fortuna, mentre i quattro animali sono collegati ai quattro segni zodiacali, precisamente a quelli fissi. Ma anche ai quattro elementi naturali.

Il Mondo parla di esito, soprattutto dopo essersi impegnati in qualcosa di importante. Dal mondo dell’economia a quello del lavoro e dello studio, da quello dell’amore a quello delle relazioni.

La lama è favorevole e parla concretamente a tutti i livelli. Infatti è speciale proprio per i successi sia individuali che collettivi.
Rappresenta una pienezza totale in tutti gli aspetti.

Nell’archetipo, il mondo è un circolo che si muove per superare le difficoltà, le contraddizioni e restare in equilibrio.

La raffigurazione del Mondo

Abbiamo dimenticato di dire che gli animali disegnati richiamano anche i quattro evangelisti e, a livello spirituale, ha a che fare con l’energia creativa primordiale.
Una cooperazione tra tutto l’universo perché ognuno possa gustare la benedizione in quanto creatura.

L’arcano numero ventuno può essere ridotto al perfetto tre, giacché multiplo. L’armonia totale, la divinità, la trinità.

Il viaggio con il Tarot

Una carta che solitamente è posta in ultima posizione visto che quella del Matto non si conta. Anche se ricordiamo che gli Arcani Maggiori sono ventidue.
Ci troviamo in un ciclo che si conclude. Un viaggio che termina perché un altro possa iniziare,.
Possiede, questo cammino, una certa saggezza, un linguaggio che va scoperto, decifrato, esattamente per rendersi conto della utilità del Tarot, in quanto guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *